mercoledì 14 febbraio 2018

Dimostrazione culinaria, Degustazione e Apericena Vegan all'Anteprima Caffè di Sarzana

In collaborazione con:        





Venerdì 23 Febbraio 2018
alle ore 19.00
presso Anteprima Caffè
in Via Variante Aurelia, 33 – Sarzana (SP)
Presentazione del Libro di ricette
"La Semplicità in Cucina"
di Marinella Mazzola
con dimostrazione pratica e degustazione
Ingresso e degustazione Gratuiti

Seguirà Apericena Vegan a Buffet
Info e Prenotazioni: Salvatore 335 -6475341


Maggiori info sul Libro e sull'Autrice:

Lo scopo di questo libro è quello di guidare le persone che vogliano intraprendere un percorso di consapevolezza alimentare, riavvicinandosi alla naturalità del Cibo e allontanandosi dagli alimenti artefatti, iper-raffinati e quindi ormai poveri di nutrienti.
Bisogna mangiare più dalla terra e meno dagli scaffali.
Spesso le prime obiezioni che vengono sollevate a chi tenta di intraprendere un percorso del genere sono la difficoltà, la mancanza di tempo e il costo, perché si presume che per mangiar sano siano necessarie doti culinarie avanzate e tempo/denaro illimitati.
Questo libro vuole dimostrare come, con il giusto tempo e un po’ di fantasia, si possano preparare piatti gustosi, sani e nutrienti a un costo più che contenuto.
Mangiar bene è davvero alla portata di tutti, basta solo uscire dagli schemi e dalle abitudini alimentari che ci siamo costruiti per scoprire quanto è semplice mangiar bene e quanto è buona la semplicità.

Marinella Mazzola è foodblogger, casalinga felice, ricercatrice indipendente ed appassionata di Igiene Naturale. Ha una grande passione per la cucina e per il cibo.
Ha partecipato ad eventi di interesse nazionale tenendo show cooking, workshop culinari, corsi di cucina e preparato catering. Da tre anni pratica un’alimentazione consapevole:  consapevole di quello che c’è nel piatto e cosa c’è dietro.

Prefazione di Marilù Mengoni, biologa nutrizionista, psicologa, scrittrice e co-protagonista del documentario "Food Relovution".





giovedì 11 gennaio 2018

Alimentazione (Vegano) Crudista Equilibrata.



Ci sono tante abitudini radicate, consuetudini consolidate e falsi miti intorno all’Alimentazione.

Molte informazioni incorrette e parziali sono dovute ad interessi economico-commerciali, ma non solo … la pigrizia di ragionare ed informarsi in modo razionale, la paura del Cambiamento sono fattori spesso determinanti nello stallo delle convinzioni umane e nella diffidenza e critica nei confronti di altri Stili di Vita, magari più Sani, Naturali e Sostenibili.

L’Alimentazione Vegano Crudista è la nostra Alimentazione Specifica, ce lo dice la nostra Anatomia e Fisiologia, ma anche il nostro istinto quando non lo inganniamo con spezie, condimenti ed alimenti artefatti.

Quindi l’Alimentazione Vegano Crudista è per definizione non solo un’Alimentazione Equilibrata, ma è anche l’unica che va veramente a Nutrire a fondo le nostre cellule, infatti con la cottura molti nutrienti dei cibi vengono perse o si deteriorano.

Oggigiorno però, come dicevamo, siamo condizionati da tante abitudini ed influenzati da innumerevoli falsi miti che limitano il nostro modo di mangiare vincolandolo a stereotipi standardizzati.

Questo ci porta ad avere convinzioni mentali e desideri emotivi che possono pesare molto sulla nostra scelta Alimentare.

Ad esempio se ci convinciamo che un determinato cibo ci farà male, probabilmente ci farà peggio o meno bene; se ci convinciamo che mangiando in un certo modo porterà a delle carenze, avremo molte più possibilità che questo si verifichi; di contro se crediamo o ci convinciamo che un determinato cibo sia l’ideale per noi, questo cibo avrà un effetto migliore sul nostro organismo. Tutto questo si spiega con l’effetto placebo e nocebo  tramite il quale la mente arriva ad influenzare anche i processi digestivi ed assimilativi del nostro organismo.

Stesso discorso vale per i desideri/bisogni emotivi; quando leghiamo un cibo ad un ricordo, ad una persona o ad una situazione (giorno di festa etc), nel tempo continueremo a cercare quel cibo quando ci ritroveremo o quando vorremo ricreare quella determinata situazione emotiva; ad esempio se da piccoli mangiavamo una certa pietanza nei giorni di festa e questo ci rendeva Felici, da grandi quando saremo giù di morale è possibile che cercheremo quel determinato cibo per ritirarci su ed essere “Felici”.

I bisogni Razionali ed Emotivi quindi sono in definitiva determinati per la corretta digestione ed assimilazione ed è quindi fondamentale trovare il corretto equilibrio tra tali bisogni (che non vanno trascurati, ma nemmeno seguiti senza ritegno) e l’Alimentazione Sana, Naturale e Specifica per l’essere umano (cibo crudo), sempre nel rispetto della propria Consapevolezza, degli altri Esseri Senzienti e dell'intero Creato.

Felice Vita

Salvatore


Articoli Correlati:






lunedì 25 dicembre 2017

Sementis Meravigliosa Scoperta a Pietrasanta (LU)


Sementis - Nutrimento Consapevole
Via Garibaldi 17/19  - Pietrasanta(LU)
Telefono: +39 0584 792396

Oggi per la prima volta abbiamo pranzato in questo locale grazioso accogliente e curato nei minimi particolari,il personale è molto gentile e professionale ed i piatti sono gustosissimi. 
Abbiamo preso il menù degustazione natalizio e ci siamo deliziati.
CONSIGLIATISSIMO :-)
-------

Qualche foto del menù degustazione di Natale 2017:


Polpettina di broccoli con maionese di mandorla e barbabietola
(gentilmente offerto come benvenuto)

Insalata di cavolo riccio, melograno, arance, ricotta di macadamia.

Cappelletti fatti in casa ripieni di purea di lenticchie in brodo vegetale, funghi pioppini.

Spezzatino di farina di fagioli e soia stufato in salsa di pomodoro con carote e patate accompagnato da polenta taragna.

Pandoro Artigianale con crema chantilly

Praline crudiste con cioccolato e cocco
(Gentilmente offerte dalla casa)

Saponetta Artigianale in regalo per Natale

Qualche info sul Locale:
(Tratto dal loro sito : www.sementis.it)

Nella nostra vita possiamo scegliere ogni giorno di cosa e come nutrirci non solamente sul piano fisico e materiale ma anche da un punto di vista emozionale, intellettuale e spirituale.
Attraverso le nostre scelte possiamo modificare noi stessi ed il mondo che ci circonda diventando ‘consum-attori’ del cambiamento.
Desideriamo offrire, attraverso il nostro lavoro di ricerca, un piccolo seme di consapevolezza che ciascuno potrà coltivare, curare e far maturare con libertà nel proprio percorso individuale.
Al contempo, attraverso il confronto con tutti voi anche il nostro seme crescerà e porterà sempre nuovi frutti da condividere.
Ristorante , ospitalità, corsi di yoga, corsi di cucina vegetale, conferenze ed incontri… un piccolo centro olistico in cui poter nutrire corpo, mente e Spirito per un benessere completo e condiviso.

Qualche info sul Ristorante:

Cuciniamo un cibo vegetale di stagione, fresco e vibrante che non deriva dalla sofferenza, un cibo il più possibile integrale e biologico il cui primo ingrediente è l’Amore per ciò che facciamo.
Il menu propone da una parte i piatti della tradizione culinaria italiana e regionale come risotti, zuppe, pasta, pane e dolci fatti in casa cucinati con ingredienti semplici, genuini e materie prime selezionate da produttori biologici locali. Ci sono poi le ‘ispirazioni dal mondo’, piatti frutto di viaggi, confronti, contaminazioni e ricerche culinarie in vari paesi.
Il ristorante si sviluppa in diversi spazi: tre sale interne, in estate il plateatico sulla strada pedonale ed anche un meraviglioso cortile interno… un piccolo giardino segreto dove coltiviamo le nostre erbe aromatiche, illuminato da candele e luci soffuse, un luogo romantico ed intimo per occasioni speciali. Nella bottega poi si possono comprare prodotti da asporto fatti in casa e libri di ricette di cucina vegetale e di filosofia.
Il design è stato pensato nell’ottica del recupero per andare a trasformare oggetti e materiali che hanno già una loro storia e donargli una nuova vita: lampade fatte con bottiglie di plastica riciclata intrecciata con la rafia, tavolini creati artigianalmente da vecchi fasciami di imbarcazioni, tovagliette create dal nostro amico Pino con vecchi centrini fatti all’uncinetto e ritagli di tovaglie, una macchina da cucire Singer e una Olivetti Valentine ritrovate nelle soffitte dei nostri nonni…


-------
Sementis
Via Garibaldi 17/19  - Pietrasanta(LU)
Telefono: +39 0584 792396




lunedì 11 dicembre 2017

La Spezia Veg e Marinella presenti al Natur@gorà

Sabato 16 Dicembre al Natur@gorà
(primo Meetup dei Gruppi Social
dedicato a Benessere Olistico, Salute Alimentare e Green Lifestyle)
presso il Polo Fieristico “Carrara Fiere”
in Via Maestri del Marmo (ingresso 5)
ci saremo anche noi J
presso l'AREA VEGANOK – Padiglione C )

ecco gli orari:
ore 17:00 Missione Consapevolezza Vegan, presentazione del Network La Spezia Veg a cura di Salvatore Iaccarino, blogger, ricercatore empirico indipendente ed appassionato di Igiene Naturale, Energia e Vibrazioni, fondatore del Network La Spezia Veg;
http://www.laspeziaveg.it/p/network_11.html

ore 18:00 Cooking Show “La semplicità in cucina” a cura di Marinella Mazzola, foodblogger, casalinga felice, ricercatrice indipendente ed appassionata di Igiene Naturale, fondatrice del Network La Spezia Veg e autrice del libro “La semplicità in cucina”.

http://www.maryincucina.it/
http://www.maryincucina.it/p/blog-page.html


 
Qui di seguito il programma di VeganOK al Natur@gorà:

 
Il 16 e il 17 dicembre a Marina di Carrara presso CarraraFiere, si terrà l’evento Natur@gorà, primo Meetup dei Gruppi Social dedicato a Benessere Olistico, Salute Alimentare e Green Lifestyle. Un programma ricchissimo!
 
Il Natur@gorà sarà un evento dalle molte sfaccettature: con un programma denso di eventi, esplorerà il mondo del Benessere, dell’Alimentazione e della Sostenibilità.
 
L’Agorà prenderà vita attraverso
seminari, workshop, laboratori, dibattiti
per approfondire le infinite possibilità del vivere etico e sostenibile!
 
Il Network VEGANOK, come partner ufficiale dell’evento, ha curato la programmazione di una intera area con la collaborazione di Assovegan –Associazione Vegani Italiani Onlus. Ecco il programma:
SABATO 16
10:30 Il Network di VEGANOK raccontato da Renata Balducci, Presidente di Associazione Vegani Italiani Onlus e co-fondatrice di VEGANOK Network
 
11:00 Cooking Show “Emozioni”, a cura del Maestro Pastry Chef Emanuele Di Biase, direttore della VEGANOK Academy e autore del libro “Emozioni, Ricette Artistiche Vegan dall’Antipasto al Dessert, Gruppo Editoriale Macro
 
12:00 Detox Revolution – Depurarsi in modo olistico con le tecniche usate da Antonio, a cura di Massimiliano Diaco, fondatore di Alimentiamo La Salute
 
13:00 Attività fisica & Sport: Vegano, qual è la tua scusa per non praticarlo?, a cura della Dott.ssa Erica Congiu, biologo nutrizionista membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus
 
13:30 Cooking Show “Le Proteine Vegetali”, a cura dello Chef Francesco Basco, docente VEGANOK Academy
 
14:00 Svezzamento fisiologico, pensare al futuro nel presente, a cura della Dott.ssa Sabina Bietolini, biologa nutrizionista con dottorato di ricerca in Scienze della Salute, coautrice del libro “I primi 1000 giorni”, cofondatrice e membro del consiglo direttivo di SIPEF e SONVE. Membro di SINU, ARTOI, ISDE e del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus
 
15:00 Cooking Show “Risotto al radicchio, zafferano e arancia” a cura della Chef Gaia Casciari
 
16:00 Cooking Show “Castagnaccio 2.0” a cura di Mirco Berti, Vegan Chef accreditato VEGANOK
 
17:00 Missione Consapevolezza Vegan, a cura di Salvatore Iaccarino, blogger, ricercatore empirico indipendente ed appassionato di Igiene Naturale, Energia e Vibrazioni, fondatore del network La Spezia Veg
 
18:00 Cooking Show “La semplicità in cucina” a cura di Marinella Mazzola, foodblogger, casalinga felice, ricercatrice indipendente ed appassionata di Igiene Naturale, fondatrice del network La Spezia Veg e autrice del libro “La semplicità in cucina”
 
DOMENICA 17
11:00 Cooking Show “Rimedi macrobiotici per sopravvivere al Natale”, a cura di Dealma Franceschetti, foodblogger, autrice, insegnante di cucina e consulente macrobiotica, ideatrice del sito e del blog La Via Macrobiotica
 
12:00 La Nutraceutica nel piatto. Impara a prenderti cura di TE riscoprendo l’antico potere dell cibo che cura attraverso la Nutraceutica. Un viaggio attraverso le vecchie medicine del passato e i cibi funzionali per prendersi cura di se con gesti semplici e naturali come fare la spesa e cucinare, a cura di Paola Di Giambattista, Naturopata e Nutritional Cooking Consultant
 
13:00 Cooking Show “La Stuzzicheria di AmoreCrudo”, a cura della Vegan Chef Laura Fedele, professionista accreditata VEGANOK. Assaggi dei prodotti VeganDelicious
 
14:00 Guarire con il cibo: la mia storia di guarigione a cura di Dealma Franceschetti, foodblogger, autrice, insegnante di cucina e consulente macrobiotica, ideatrice del sito e del blog La Via Macrobiotica
 
14:30 Nuovo Biodizionario.it. Meglio di una App, meglio di un sito. Sempre nel palmo della tua mano!, a cura della Dott.ssa Erica Congiu, biologo nutrizionista, responsabile Biodizionario.it e controllo etichette per lo standard VEGANOK e BIODIZIONARIO APPROVED
 
15:00 Cooking Show “Il Natale di Veganblog.it”, a cura del Maestro Pastry Chef Emanuele Di Biase, direttore di VEGANOK Academy, dello Chef Francesco Basco, docente e coordinatore di VEGANOK Academy e coordinatore di Veganblog.it, con le chef di Veganblog.it Ilaria Cravero e Simona Gradogna. Premiazione della vincitrice del contest di Veganblog.it “La tua ricetta per il Natale”, a cura di Renata Balducci, Presidente di Associazione Vegani Italiani Onlus
 
17:00 Cooking Show, Una Locandiera Vegana a Firenze, Chef Cinzia Re, titolare del ristorante vegano e glutenfree Bioveggy di Firenze
 
18:00 Consapevolezza e alimentazione, a cura del Dott. Vasco Merciadri, membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus, autore del libro “Il fiume scorre. Riflessioni di un medico libero”
 
Natur@gorà: tutti i cuochi dell’area cooking show!
 
L’area Cooking Show guidata dal Master Chef Emanuele di Biase e da Francesco Basco coordinatore della VEGANOK ACADEMY, ci stupirà con un programma golosissimo!
 
L’area cooking show sarà guidata da due cuochi d’eccezione:
Emanuele di Biase, Maestro Pastry Chef direttore della VEGANOK Academy, autore del libro certificato VEGANOK  “Emozioni, Ricette Artistiche Vegan dall’Antipasto al Dessert” aprirà le danze con  una delle sue magnifiche preparazioni tratte dal suo lavoro editoriale: imperdibile alle ore 11:00.
Al suo fianco, Francesco Basco, coordinatore di VeganBlog.it e coordinatore operativo della VEGANOK Academy. Scopriremo con lui le potenzialità delle proteine vegetali nel suo cooking show il 16 Dicembre alle 13:30.
Ma le sorprese non finiscono! Ecco tutti i cuochi che si alterneranno sul palco per regalare momenti di pura golosità!
 
16 Dicembre ore 15:00 Cooking Show “Risotto al radicchio, zafferano e arancia” a cura della Chef Gaia Casciari.
 
16 Dicembre ore 16:00 Cooking Show “Castagnaccio 2.0” a cura di Mirco Berti, Vegan Chef accreditato VEGANOK.
 
16 Dicembre ore 18:00 Cooking Show “La semplicità in cucina” a cura di Marinella Mazzola, foodblogger, casalinga felice, ricercatrice indipendente ed appassionata di Igiene Naturale, fondatrice del network La Spezia Veg e autrice del libro “La semplicità in cucina”.
 
17 Dicembre ore 11:00 Cooking Show “Rimedi macrobiotici per sopravvivere al Natale”, a cura di Dealma Franceschetti  foodblogger, autrice, insegnante di cucina e consulente macrobiotica, ideatrice del sito e del blog La Via Macrobiotica. Seguirà alle 14:00 una conferenza dal titolo “Guarire con il cibo: la mia storia di guarigione”.
 
17 Dicembre 13:00 Cooking Show “La Stuzzicheria di AmoreCrudo”, a cura della Vegan Chef Laura Fedele, professionista accreditata VEGANOK. Assaggi dei prodotti VeganDelicious
 
17 Dicembre 15:00 Cooking Show “Il Natale di Veganblog.it”, a cura del Maestro Pastry Chef Emanuele Di Biase, direttore di VEGANOK Academy, dello Chef Francesco Basco, docente e coordinatore di VEGANOK Academy e coordinatore di Veganblog.it, con le chef di Veganblog.it Ilaria Cravero e Simona Gradogna.
Premiazione della vincitrice del contest di Veganblog.it “La tua ricetta per il Natale”, a cura di Renata Balducci, Presidente di Associazione Vegani Italiani Onlus
 
17 Dicembre 17:00 Cooking Show, Una Locandiera Vegana a Firenze, Chef Cinzia Re, titolare del ristorante vegano e glutenfree Bioveggy di Firenze
 
Guarda la programmazione completa dell’evento qui:
http://naturagora.it/_programma-eventi-x-giorno/
 
Segui e condividi la pagina Facebook www.facebook.com/Naturaeagora/ per scoprire di più sull’evento!
 
Chiedi maggiori informazioni via mail, scrivendo a naturagora@carrarafiere.it o ai recapiti sottoindicati.
Mirko Musumeci
Project Manager Natur@gorà
T. +39 0585 1812446 | M. +39 348 0185944
Elena Vatteroni
Segreteria Organizzativa Natur@gorà
T. +39 0585 1812445


Vi aspettiamo! 16 e 17 Dicembre 2017 – Polo Fieristico di Carrara, Via Maestri del Marmo, ingresso 5.
 

I video fatti al Naturagorà:



---







 

domenica 10 dicembre 2017

Presentazione alla Biblioteca d’Arte a Spezia del libro "La Semplicità in Cucina"

Succede in Biblioteca 2017 
                        

Martedì 19 dicembre 2017, ore 17
Biblioteca d’Arte
Via del Prione 238 – La Spezia

Presentazione del libro
La semplicità in cucina 
di Marinella Mazzola
(Gilgamesh, 2017)

con dimostrazione pratica e degustazione
 con la collaborazione di Salvatore Iaccarino
Ingresso libero
Brindisi finale

Maggiori info sul Libro e sull'Autrice:

Lo scopo di questo libro è quello di guidare le persone che vogliano intraprendere un percorso di consapevolezza alimentare, riavvicinandosi alla naturalità del Cibo e allontanandosi dagli alimenti artefatti, iper-raffinati e quindi ormai poveri di nutrienti.
Bisogna mangiare più dalla terra e meno dagli scaffali.
Spesso le prime obiezioni che vengono sollevate a chi tenta di intraprendere un percorso del genere sono la difficoltà, la mancanza di tempo e il costo, perché si presume che per mangiar sano siano necessarie doti culinarie avanzate e tempo/denaro illimitati.
Questo libro vuole dimostrare come, con il giusto tempo e un po’ di fantasia, si possano preparare piatti gustosi, sani e nutrienti a un costo più che contenuto.

Mangiar bene è davvero alla portata di tutti, basta solo uscire dagli schemi e dalle abitudini alimentari che ci siamo costruiti per scoprire quanto è semplice mangiar bene e quanto è buona la semplicità.

Marinella Mazzola è foodblogger, casalinga felice, ricercatrice indipendente ed appassionata di Igiene Naturale. Ha una grande passione per la cucina e per il cibo.
Ha partecipato ad eventi di interesse nazionale tenendo show cooking, workshop culinari, corsi di cucina e preparato catering. Da tre anni pratica un’alimentazione consapevole:  consapevole di quello che c’è nel piatto e cosa c’è dietro.

Prefazione di Marilù Mengoni, biologa nutrizionista, psicologa, scrittrice e co-protagonista del documentario "Food Relovution".



Vi aspettiamo :-)